XXXII edizione Corsa alla Spada e Palio

XXXII edizione della Corsa alla Spada e Palio - Camerino
Data dell'evento Luogo dell'evento Camerino

Storia

La Corsa alla Spada e Palio è una rievocazione storica di fine XV secolo che si svolge a Camerino. Si svolge tra la prima e la seconda settimana di maggio in occasione delle feste del patrono San Venanzio.

La città inizia un viaggio a ritroso nel tempo, fino al periodo d’oro della Signoria da Varano.

Si tratta di un’antica competizione popolare (documentata sin dal sec. XIII) che vede concorrere tre formazioni di atleti, in rappresentanza dei rispettivi “terzieri” (Sossanta, Di Mezzo, Muralto), per contendersi la “Spada”, simbolo di conquistata dignità cittadina e il “Palio”, simbolo di primato campanilistico del rione di appartenenza.

Dal 1982, questi tre Terzieri si sfidano nella Corsa alla Spada: trenta giovani in costume, dieci per ciascun Terziero, si contendono la vittoria correndo un percorso cittadino di 1300 metri. Al vincitore spetta la spada, al Terziero che ha ottenuto il miglior tempo sommato dei suoi corridori spetta il Palio.

La manifestazione si svolge nella domenica successiva al 18 maggio in occasione delle feste del santo patrono San Venanzio martire creando così un perfetto connubio tra sacro e profano. Gli eventi saranno in programma dal 16 al 26 maggio 2013.

Tra questi due eventi,  ci sono giornate che consentono di viaggiare a ritroso nel tempo: nella Camerino signorile, mercantile, arcivescovile, delle arti, degli studi. La città ducale rivive, più accogliente che mai, nei suoi tanti aspetti con: spettacoli, tornei, cortei, incontri culturali, musicali e appuntamenti gastronomici nelle taverne dove per l’occasione vengono riproposte le tipiche ricette dell’antica arte culinaria locale.